Tour de la plus vaste île méditerranéenne

Isole Eolie

Al largo delle coste della Sicilia nord-orientale, nel Mar Tirreno, l’arcipelago delle Eolie comprende sette isole gemelle vulcaniche, di forte personalità, che emergono dalle profonde acque blu, alcune delle quali fumano regolarmente.

Lipari
Queste isole hanno sempre esercitato un immenso fascino sui viaggiatori, hanno ispirato molti artisti e attratto ogni anno fino a 200.000 visitatori. Dal 2000 sono stati classificati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

iles éoliennesLe Isole Eolie sono anche chiamate Isole Lipari, la maggior parte sono aride e ventose, e due di loro sono vulcani attivi: Stromboli e Vulcano.
Sono emersi dal fondo del mare in momenti diversi. I più antichi sono Panarea, Filicudi e Alicudi. Poi apparvero Lipari e Salina, poi Vulcano e Stromboli.

iles éoliennes

adsensefeed

Collegamenti con la terraferma

Con il traghetto o l’aliscafo da Messina, Milazzo, Palermo, Sant’Agata de Militello, Reggio Calabria, Napoli. A comando, esiste un collegamento in elicottero tra l’aeroporto di Reggio Calabria e anche quello di Catania.

Sulla mappa

Nella stessa categoria

  • Dintorni delle Isole Eolie Dintorni delle Isole Eolie
  • Collegamenti sulle Isole Eolie   Sezione di Wikipedia : it.wikipedia.org/wiki/Isole_Eolie Nella stessa categoria
  • Geologia delle isole Eolie Geologia delle isole EolieLe isole Eolie costituiscono un sistema vulcanico derivante dalla subduzione tra le placche africana ed euroasiatica: la litosfera oceanica che passa sotto la litosfera continentale, con fusione e rilascio di ...
  • Alberghi nelle isole Eolie Alberghi nelle isole EolieAlberghi nelle Isole Eolie in Sicilia, Lipari, Vulcano, Stromboli o Salina, appartamenti, bed and breakfast, camere e agriturismi.
  • Lipari LipariLipari era nell’antichità già conosciuta come Lipara (che in greco antico significa grasso, untuoso e per estensione brillante, ricco e fertile). Il Museo Archeologico Eoliano è situato nel complesso del Castello ...
  • Vulcano VulcanoVulcano (Vurcanu in siciliano) aveva 715 abitanti nel 2001. In tempi antichi, si chiamava Terasia, poi Iera, sacra per il dio Vulcano, da cui il suo nome attuale. È una delle isole ...

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Destinazioni