Giro della più grande isola del Mediterraneo

Isole Eolie

Al largo della Sicilia nord-orientale, nel mar Tirreno, l’arcipelago delle Eolie conta sette isole sorelle vulcaniche, dalla forte personalità, che emergono dalle onde di un blu intenso, alcune delle quali ancora attive, fumano regolarmente come Vulcano, o scoppiano a intervalli regolari come Stromboli.

Lipari

Descrizione

Le Isole Eolie esercitano da sempre un fascino immenso sui viaggiatori, ispirando molti artisti e attirando fino a 200.000 visitatori ogni anno. Dal 2000 sono state iscritte come patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Solo 13.000 abitanti ci vivono tutto l’anno, principalmente per il turismo e in misura minore per la pesca. In precedenza, i vigneti vi prosperavano, fino a un’epidemia di fillossera che provocò una forte immigrazione in Sicilia.

adsensefeed

iles éoliennes

Chiamate anche Isole Lipari, la maggior parte sono aride e ventose, e due di loro sono vulcani attivi: Stromboli e Vulcano.
Sono emerse dai fondali in tempi diversi, circa 2 milioni di anni fa, prima con Panarea, Filicudi e Alicudi. Poi sono emerse Lipari e Salina, seguite da Vulcano e Stromboli.

Questo arcipelago ha molto fascino, con paesaggi meravigliosi, dove puoi rilassarti in pace mentre ti godi la quiete, le viste sul mare, o i bagni di fango termale. La maggior parte delle infrastrutture turistiche come gli hotel si trovano nel capoluogo Lipari e, in misura minore, a Salina.

I turisti spesso vengono nelle isole per lo spettacolo del vulcano Stromboli, il fascino di Lipari, i panorami dai crateri di Vulcano e le sue terme sulfuree, per le scogliere di Filicudi, o per gite in barca a Panarea.

Uno dei modi per scoprire queste isole è le gite in barca, che ad esempio partendo per un giorno da Milazzo, passano per Lipari e Vulcano, poi per Panarea e Stromboli.

iles éoliennes

Collegamenti con la terraferma

In traghetto o aliscafo dalla Sicilia: Messina, Milazzo principalmente (ma anche Palermo, Sant’Agate de Militello vicino a Cefalù), o dalla penisola italiana: Reggio Calabria, Napoli. Su richiesta è disponibile un collegamento in elicottero dall’aeroporto di Reggio Calabria e anche da Catania.
Ci spostiamo tra le isole in barca o aliscafo.

Cartina

Nella stessa categoria

  • VulcanoVulcano
    Vulcano (Vurcanu in siciliano) aveva 715 abitanti nel 2001. In tempi antichi, si chiamava Terasia, poi Iera, sacra per il dio Vulcano, da cui il suo nome attuale. È una delle isole ...
  • LipariLipari
    Lipari era nell’antichità già conosciuta come Lipara (che in greco antico significa grasso, untuoso e per estensione brillante, ricco e fertile). Il Museo Archeologico Eoliano è situato nel complesso del Castello ...
  • Alberghi nelle isole EolieAlberghi nelle isole Eolie
    Alberghi nelle Isole Eolie in Sicilia, Lipari, Vulcano, Stromboli o Salina, appartamenti, bed and breakfast, camere e agriturismi.
  • Geologia delle isole EolieGeologia delle isole Eolie
    Le isole Eolie costituiscono un sistema vulcanico derivante dalla subduzione tra le placche africana ed euroasiatica: la litosfera oceanica che passa sotto la litosfera continentale, con fusione e rilascio di ...
  • Dintorni delle Isole Eolie
    Dintorni delle Isole Eolie

Informazioni

Siti esterni

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Destinazioni