Tour de la plus vaste île méditerranéenne

Articoli con tag destinazione

Page 1 of 2
1 2

Castello di Donna...

Il Castello di Donnafugata si trova a circa 15 chilometri da Ragusa. L’edificio risale principalmente ad un rimpasto dovuto al ricco senatore Corrado Arezzo nel XIX secolo, di ispirazione romantica, con una loggia neogotica che suggerirebbe una fattura più antica. Corrado Arezzo ha anche usato la sua influenza per deviare la linea ferroviaria Siracusa-Gela per […]

Comiso

La città di Comiso, con quasi 30.000 abitanti, è poco conosciuta ma ha un bellissimo patrimonio, soprattutto religioso. Questo include la cattedrale di Santa Maria delle Stelle, la chiesa gotico-catalano di San Francesco, la Basilica di Santa Maria, il Castello Aragonese, le terme romane di Diana, o ancora il sito archeologico di Cava Porcaro con […]

Naro e Campobello

Naro Nell’entroterra di Licata, Naro è una piccola città con un bello patrimonio, tra cui i resti di una cattedrale normanna alla punta di un sperone roccioso, e in cima l’imponente fortezza del castello di Chiaramonti. [flexiblemap address=”naro, italia” width=”90%” height=”275px” zoom=”8″ title=”Naro” draggable=”true” dirdraggable=”true” showdirections=”true” directions=”true” hidepanning=”false” locale=”it-IT”] Palma di Montechiaro A Palma di Montechiaro, […]

Capo Passero

Il Capo Passero si trova nella punta sud-orientale della Sicilia, alla fine di una piccola penisola, di cui Pachino è la città principale. Questa regione è nota per il suo pomodoro pachino, piccolo e ovoidale. Storicamente la regione viveva del tonno, gradualmente abbandonato nel corso del ventesimo secolo. Il promontorio è dominato da un faro. […]

Licata

Licata

Licata e il suo territorio sono stati occupati da millenni. Probabilmente esisteva una città sotto l’antichità greca. È a metà strada tra Agrigento e Gela. La sua economia si basa principalmente sull’agricoltura e sulla pesca. Nel passato, il suo porto era notevolmente più grande, essendo un importante esportatore di vari prodotti, anche attraverso un collegamento […]

Valle e gole dell...

Le gole dell’Alcantara formano una porzione della valle del fiume Alcantara. Questa zona è turistica, in alcuni luoghi molte persone vengono a fare il bagno in estate. È piuttosto carina. Le pareti raggiungono i 25 metri e sono strette da 2 a 5 metri. La particolarità di queste gole viene dall’origine della sua formazione. Infatti, […]

Adrano

Adrano è uno dei più antichi villaggi vicino all’Etna con tracce risalente al periodo neolitico. Fu fondata nel 5 ° secolo aC dal tiranno Dionisio. Il suo nome deriva da Adranos che era l’ex dio del fuoco della regione. Il castello fu costruito in epoca normanna. Sulla mappa Nella stessa categoria

Forza d’Agr...

Questo carino villaggio al nord di Taormina è famoso perché le scene del Padrino 2 sono state girate nel cimitero abbandonato situato tra le mura dell’antica fortezza normanna. L’altro castello del paese è il Castello di Sant Alessio Siculo. Sulla mappa Nella stessa categoria

Castelmola

Sul Monte Tauro, Castelmola domina Taormina. Il panorama è ancora più sorprendente. Sulla mappa Nella stessa categoria

Belpasso

Belpasso è una piccola città siciliana sulle pendici meridionali dell’Etna. Senza una grande attrazione turistica, è comunque un villaggio piuttosto tipico, con un urbanismo molto geometrico dove le strade formano una griglia quasi perfetta posta su un pendio. Probabile ricostruzione dopo una rabbia dell’Etna. Sulla mappa Nella stessa categoria

Nicolosi

A pochi chilometri dai crateri dell’Etna, Nicolosi è abbastanza ben attrezzata con servizi turistici: hotel, bed and breakfast, e si trova sulla strada che porta al Rifugio della Sapienza. Sulla mappa Nella stessa categoria

Monterosso Almo

Il territorio di Monterosso è stato occupato per molto tempo. La necropoli di Calaforno e il Monte Casasia sono stati abitati dai Siculi. Questi sotterranei furono usati dai cristiani nel epoca romana. Nel 1168 il territorio apparteneva a Godefroid, figlio del conte Ruggero. Contava già un certo numero di abitanti, il suo nome era Monte […]

Ferla

Ferla è un villaggio le cui prove più antiche risalgono al 13 ° secolo. Si trova vicino alle necropoli di Pantalica e oggi conta circa 2800 abitanti. Ci sono circa otto chiese, alcune delle quali sono molto belle. Il nome “Ferla” risale al Medioevo, quando era una modesta torre medievale costruita probabilmente dai Longobardi che […]

Akrai

Nei pressi di Palazzolo Acreide, Akrai era una colonia da Siracusa, fondata intorno al 664 aC (70 anni dopo la fondazione di Siracusa). La città greca sorgeva sull’altezza del monte Acremonte. In origine era un avamposto difensivo. La città stava colpendo una moneta con l’effigie della dea Demetra. È stata abbellita durante il regno di […]

Altri villaggi ne...

Prizzi Villaggio situato in un bel sito a circa 1000 metri sul livello del mare nel mezzo dei Monti Sicani. Caltabellotta Bisacquino Nella stessa categoria

Palazzolo Acreide

Piccola città piacevole di circa 9000 abitanti, situata in altitudine nel cuore dei Monti Iblei, Palazzolo-Acreide si trova vicino all’antica Akrai fondata nel VII secolo prima aC dai Greci di Siracusa. È una città molto bella, che è con altre città della regione iscritta al patrimonio dell’UNESCO nel 2002 come città barocche della valle del […]

Favignana

Favignana

Superficia : 19 km2 Popolazione : 4.600 ab. Alt. max. : 302m Favignana è l’isola più importante dell’arcipelago delle Egadi. Le sue coste sono tagliate da numerose calette. Sulla costa settentrionale, Favignana – lo stesso nome dell’isola – è il centro agricolo e il porto di pesca dell’arcipelago (soprattutto la pesca del tonno). Il territorio […]

Castelbuono

Castelbuono è una piccola città nell’entroterra di Cefalù, nel massiccio delle Madonie. Fu costruita nei pressi di un’antica fattoria bizantina, la Ypsigro, verso la fine del XIII secolo. Da quel momento, e fino al XX secolo, si trovava sotto il dominio della famiglia Ventimiglia. Si stabilirono nella zona con Enrico Ventimiglia, che divenne Conte di […]

Nicosia

Nicosia è una piccola città di circa 14.000 abitanti, situata ai piedi dei monti Nebrodi. A 35 chilometri a est si trova Troina, il primo castello il cui Conte Normanno Roger si impadronì e rimase uno dei più importanti luoghi fortificati sotto il dominio normanno nei secoli XI-XII. A quel tempo, il ritiro dei Saraceni […]

Sperlinga

Sperlinga, a pochi chilometri da Nicosia, ha un vecchio castello su una roccia. È stato in parte scavato nella roccia probabilmente già circa 1000 anni prima della nostra era. Dopo l’occupazione saracena, fu cambiato in luogo forte dai Normanni, di cui porta il marchio. Durante i Vespri siciliani, nel 1282, quando tutta la Sicilia insorse […]

Lipari

Lipari era nell’antichità già conosciuta come Lipara (che in greco antico significa grasso, untuoso e per estensione brillante, ricco e fertile). Il Museo Archeologico Eoliano è situato nel complesso del Castello di Lipari, uno dei più importanti del Mediterraneo con urne funerarie, lapidi, stele e sarcofagi in pietra che testimoniano l’evoluzione dell’adorazione dei defunti. Inoltre, […]

Necropoli di Pant...

Le necropoli troglodite di Pantalica sono state inserite nell’elenco dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. Il sito si trova su un altopiano circondato da canyon scavati da due fiumi: Anapo e Calcinara. Le 5000 tombe scavate nella roccia sono divise in diverse zone, ciascuna corrispondente ad un periodo. I più antichi risalgono al 12 ° secolo aC. […]

Calascibetta

Calascibetta, probabilmente di origine araba, fu fondata alla sede di Enna da quest’ultimi nel 951. Nel 1087, è il Normanno Ruggero I di Hauteville, ci è istallato qui, a sua volta, per assediare i saraceni di Enna. La città ha 4700 abitanti, si trova a soli 2 km a nord di Enna, su un promontorio. […]

Villa romana del ...

A pochi chilometri dal centro di Piazza Armerina, la villa romana del Casale è una magnifica villa ricca di pavimenti di mosaici policromi. È un sito del patrimonio mondiale dell’Unesco. La villa romana risale all’inizio del IVe secolo, sotto il regno di Diocleziano e Massimiano. È molto grande (oltre 3500 m²) e quasi interamente pavimentata […]

Mussomeli

La regione ad ovest di Caltanissetta, relativamente isolata, servirebbe da punto di riferimento per i notabili della Mafia. Due dei loro leader hanno finito i loro giorni lì: il boss della mafia siciliana dopo la guerra: Don Calogero Vizzini a Villalba, e negli anni ’60 il suo successore Don Genco Russo a Mussomeli. Ognuno governa […]

Monreale

Il Monte Reale era sotto i Normanni una riserva di caccia reale, prima che Guglielmo II iniziò la costruzione di un monastero. Fu intorno a questa città che la città si sviluppò. Nipote di Ruggero II, Guglielmo II ordinò la costruzione della Cattedrale di Monreale nel 1174. È uno dei migliori esempi di architettura normanna […]

Piana degli Alban...

Come altri villaggi siciliani, tra cui Palazzo Adriano, Piana degli Albanesi ha una vasta comunità di origine albanese, arrivata da molti secoli in Sicilia (la grande immigrazione avvenne intorno al XV secolo, per fuggire dall’avanzata dei Turchi). Tuttavia, Piana è l’unico villaggio di cui gli albanesi di origine costituiscono quasi tutti gli abitanti. Inoltre, se […]

Gangi

Gangi è un carino villaggio di carattere medievale, situato nella regione delle Madonie. Il sito era già abitato nel Neolitico. Resti marcati da un carattere ellenico suggeriscono l’esistenza di una colonia greca non identificata, e sembra non corrispondere né al leggendario Engyon, né alla scomparsa Herbita (altri villaggi della regione, come Nicosia o Troina sono più probabile). La città […]

Vulcano

Vulcano (Vurcanu in siciliano) aveva 715 abitanti nel 2001. In tempi antichi, si chiamava Terasia, poi Iera, sacra per il dio Vulcano, da cui il suo nome attuale. È una delle isole più sorprendenti dell’arcipelago eoliano, con Stromboli. Situato a 20 km al nord della Sicilia, è separata da Lipari da uno stretto di circa solo […]

Golfo di Castella...

Golfo di Castellammare

Costa prevalentemente balneare, con il comune di San Vito lo Capo e la sua carina spiaggia e Castellammare del Golfo. Le colline scendono dolcemente verso la costa, la parte più piacevole è tra il Monte Cofano e Castellammare del Golfo. È in questa zona che si trova la Riserva Naturale dello Zingaro dove decine di […]

Trapani

Trapani era nell’antichità chiamato Drepanum. Questa città marittima di influenza storica araba ha 68500 abitanti, si trova sulla punta occidentale dell’isola. La pesca è l’attività essenziale, il mercato del pesce si tiene sul porto ogni mattina. È anche il punto di partenza per l’arcipelago delle Egadi a pochi chilometri, e per la molto più lontana […]

Isole Egadi

Le isole Egadi, conosciute nell’antichità con il nome latino Aegates, sono un arcipelago di tre isole principali e due isole secondarie, situate a circa 7 km dalla costa occidentale della Sicilia, tra Marsala e Trapani. Formano amministrativamente il comune di Favignana e ospitano la riserva naturale marina delle Isole Egadi. Questo arcipelago è ancora scarsamente […]

Erice

Erice è una piccola città medievale e turistica con circa 29000 abitanti, con vista su Trapani, situata sul magnifico sito del monte Eryx, a 750 metri sul livello del mare. Chiesa madre, vicino alla porta di Trapani, del 14 ° secolo, e il suo campanile. Erice fu dall’antichità un centro di culto della dea della […]

Segesta

Il tempio dorico incompiuto di Segesta, arroccato sul monte Barbaro (costruito nel 430 aC) e il teatro sono tutto ciò che rimane dell’antica Segesta, la città nemica della vicina greca Selinunte più a sud, verso la costa. La città di Segesta fu fondata dagli Elimi, che sarebbero secondo la legenda discendenti dei Troiani. Alleata con Cartagine, […]

Cefalù

Chiamata Kephaloidion ai tempi dell’antica Grecia, Cefalù è una graziosa cittadina di circa 14500 abitanti, situata sulla costa tirrenica della Sicilia, a circa 70 km a est di Palermo. Al piede di una grande roccia, chiamata “La Rocca”, questa città con strade medievali è piena di fascino, grazie alla sua notevole cattedrale arabo-normanna. È anche […]

Le Madonie

Le Madonie sono un gruppo montuoso dei appennini siciliani nel nord dell’ isola. Queste cime forniscono a Palermo e dintorni la loro acqua grazie alle sue numerose fonti. Palermo e le montagne palermitane si trovano ad ovest di questa catena, ad est si trovano i monti Nebrodi che recedono Messina. La cima più alta è il Pizzo […]

Monti Nebrodi

I monti Nebrodi è una catena montuosa – parte dell’Appennino siciliano – che si estende da est a ovest nel nord dell’isola. Il paesaggio naturale dei Nebrodi è diverso su ciascuna delle sue pendici, ma nel complesso la sua vegetazione è molto ricca e l’abbondanza di acqua favorisce lo sviluppo di flora e fauna. C’è un po […]

Tindari e la sua ...

Tindari è un incantevole villaggio nel Golfo di Patti, in provincia di Messina. Fondato nel 396 AC dai mercenari di Siracusa in guerra contro Cartagine, deve il suo nome a Tindaro, il leggendario re di Sparta. Le rovine di Capo Tindari, l’antico santuario di origine greca di Tindari, si trovano in una splendida cornice dalla […]

Isole Eolie

Al largo delle coste della Sicilia nord-orientale, nel Mar Tirreno, l’arcipelago delle Eolie comprende sette isole gemelle vulcaniche, di forte personalità, che emergono dalle profonde acque blu, alcune delle quali fumano regolarmente. Queste isole hanno sempre esercitato un immenso fascino sui viaggiatori, hanno ispirato molti artisti e attratto ogni anno fino a 200.000 visitatori. Dal […]

Messina

Messina si trova nella punta nord-orientale della Sicilia, a pochi chilometri dall’Italia continentale. In passato, prima del terremoto del 1908, lo stretto di Messina era più stretto e subiva violente correnti. Nella mitologia greca, questo passaggio fu custodito da Cariddi e Scilla, due mostri, il primo dei quali prese la forma di una tromba bevendo […]




Destinazioni