Giro della più grande isola del Mediterraneo

Selinonte

Nel VI e V secolo aC, Selinunte fu una delle città greche più importanti con circa 100.000 abitanti.
Abbandonando la sua alleanza con Cartagine, si radunò a Siracusa dopo la vittoria di Gelone di Siracusa nel -480 sui Cartaginesi a Himera.
È stata a lungo opposta a Segesta, vicina città rivale situata a circa 45 km più a nord. Ma nel -409, gli eserciti di Hannibal alleati di Segesta razziarono la città.

Il sito comprende una grande acropoli fortificata che si affaccia sul mare: cinque templi più o meno ben conservati, costruiti tra la metà del sesto secolo aC e l’inizio del quinto.
L’antica città estesa a nord dell’acropoli, questa zona è stata molto poco scavata fino ad oggi.
Ad est, a circa 700 m dall’acropoli, sono stati costruiti due grandi templi, uno dei quali è stato sollevato – il tempio E – è il meglio conservato del sito, risalente al V secolo aC.

adsensefeed

Sulla mappa

Nella stessa categoria

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Destinazioni