Giro della più grande isola del Mediterraneo

Cattedrale di Monreale

La Cattedrale di Monreale, Santa Maria Nuova, è una basilica papale minore dedicata alla Vergine Maria, situata al centro del paese a meno di 10 km a sud di Palermo.

È uno dei maggiori edifici dell’architettura e dell’arte arabo-normanna, costruita su iniziativa del re Guglielmo II, nipote di Ruggero II, dal 1172 al 1176, all’epoca del dominio normanno sulla Sicilia, quando le tre culture arabe, normanni e bizantini coesistevano sull’isola. In origine si trovava tra il palazzo reale a nord e il convento benedettino con il chiostro a sud, edificato nello stesso periodo.
Si distingue soprattutto per i ricchi mosaici bizantini e il chiostro, essendo stata iscritta nel patrimonio dell’Unesco tra le altre grandi realizzazioni arabo-normanne.

Volendo edificare un monumento rivaleggiante con la bellezza della Cappella Palatina costruita dal nonno Ruggero, Guglielmo investì molti fondi, coinvolgendo i migliori operai delle diverse culture, la cui chiesa è il risultato di questa mescolanza.
Lo stile romanico normanno si ritrova in particolare nella struttura massiccia dell’edificio con le sue due torri. Lo stile islamico è illustrato dalle arcate e dalle decorazioni delle pareti esterne, e lo stile bizantino con i mosaici che ricoprono le pareti interne.

Segue qui di seguito una presentazione generale dei principali elementi architettonici e artistici dell’edificio, mentre un altra pagina è dedicata ad una visita più esaustiva della cattedrale.

Esterno

Cathédrale de Monreale en SicileLa cattedrale di Monreale è lunga 102 metri e larga 40. La facciata è incorniciata da due torri massicce tipicamente normanne di cui una non è mai stata terminata e l’altra la cui cupola crollò durante una tempesta nel XVI secolo.
Sono le absidi che hanno meglio conservato la decorazione originale, mescolando archi acuti incrociate, motivi e incrostazioni di pietre colorate, rappresentative dell’arte islamica.

Il portico della facciata, lato ovest, risalente al XVIII secolo rompe con lo stile generale. Nasconde le porte in bronzo che furono realizzate verso il 1186 da Bonanno Pisano, con le sue splendide tavole che illustrano scene bibliche.
In stile più classico, il portale lato nord fu realizzato da Barisanus de Trani intorno al 1190.

adsensefeed

Interno

L’interno, abbagliante per le sue ricchezze quando si ci entra, è formato da tre navate. Sono separate da colonne antiche con capitelli corinzi che sostengono arcate ogivali. La parte superiore delle mura è interamente coperta da mosaici bizantini (creati tra il 1179 e il 1182).

Cathédrale de Monreale en SicileTutte le pareti della zona del presbitero sono ricoperte di marmi policromi nella loro parte bassa, e da ampi mosaici bizantini su tutto il resto.
Nell’abside domina l’imponente figura di Cristo Pantocratore. Sotto, sono raffigurati Maria e il Bambino Gesù, circondati dagli arcangeli Gabriele e Michele, poi gli apostoli e altri santi nella fila inferiore.

Nella navata, una parte dei mosaici rappresentano diverse scene bibliche dell’Antico Testamento: con la Genesi, la Creazione e poi gli episodi che conducono all’espulsione dal paradiso; scene raffigurano momenti della vita di Noè, Abramo, Isacco e Giacobbe.
Nel coro, il transetto e le navate laterali sono raffigurate scene della vita di Gesù. Altri mosaici, come quelli delle absidi secondarie, rappresentano scene della vita degli Apostoli.

Nel transetto sud si trovano le tombe dei re Guglielmo I e Guglielmo II, mentre il transetto nord conserva quelle di Margherita di Navarra (moglie di Guglielmo I) e dei loro figli. Si trova anche un’urna con i resti del cuore di San Luigi di Francia.

Chiostro

cloitre-benedictin-monrealeCon i suoi 47 metri di lato, questo chiostro dell’antico monastero benedettino è non solo uno dei più grandi chiostri romanici d’Italia, ma anche il più riuscito di questo genere.
I suoi archi ogivali sono portati da colonne gemellate con decorazioni molto varie, ritorte, lisce o merlate, che mescolano simbolismi cristiani e islamici con decorazioni policrome.

Informazioni

Duomo di Monreale
Piazza Guglielmo II, 1, 90046 Monreale PA

Siti esterni

Cartina

Categoria Monreale

Subscribe
Notificami
guest
confidentialite check
0 Commentaires
Inline Feedbacks
View all comments




Destinazioni

Articoli a caso

  • Isole PelagieIsole Pelagie
    L’arcipelago pelagiano è composto da Lampedusa, la più grande delle isole con …
  • Alicudi
    La piccola isola di Alicudi, anticamente denominata Ericusa è la più occidentale …
  • Visita di TrapaniVisita di Trapani
    Scoperta dei principali palazzi, piazze, chiese di Trapani, nel suo centro storico …
  • Leonforte e Assoro
    A circa 20 chilometri a nord-est di Enna, nei monti Erei, si …
  • Da vedere in Sicilia
    Ecco un elenco non esaustivo di alcuni siti da vedere in Sicilia …
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x