Giro della più grande isola del Mediterraneo

Geraci Siculo

Il borgo di Geraci Siculo è stato classificato tra i Borghi più belli d’Italia. Oggi l’attività principale è l’imbottigliamento di acqua minerale dalle sorgenti delle sue montagne, nel massiccio delle Madonie.
La sua origine risale all’antichità con uno stabilimento greco, poi si sviluppò nel medioevo, diventando la roccaforte dei Ventimiglia, una famiglia di origine ligure i cui membri accompagnarono la conquista normanna in Sicilia alla fine dell’XI secolo. Nel 1258, quando Enrico II Ventimiglia sposò la contessa Isabella de Geraci, divenne conte di Geraci (e di altri feudi come Ventimiglia, del Maro, Ischia, Gangi, Petralia, ecc.).

Visita

Ai piedi del centro storico, sul lato sud, fu costruito nel XV secolo il bellissimo abbeveratoio della Santissima Trinità largo 20 metri, con le sue due fontane.
Una strada acciottolata conduce fino ai ruderi del castello medievale, fortezza dei Ventimiglia, dove rimane la piccola chiesa Sant’Anna, considerata come la Cappella Palatina. Di fronte la chiesa San Giacomo conserva un crocifisso ligneo e un affresco trecentesco.
Al di là si estende il centro storico con i suoi vicoli medievali, il cui centro è la suggestiva Piazza del Popolo. Su questa sorge la chiesa del Collegio di Maria (XVIII sec.), e la chiesa di Santa Maria Maggiore di antichissime origini e rimaneggiata nel 1495, che conserva interessanti statue.
In fondo al corso Vittorio Emmanuele, la chiesa Santo Stefano ha un bel campanile decorato con pietre policrome.
A nord del paese si trova una passerella in vetro, detta “salta dei Ventimiglia” che arriva ad un panorama sopra il vuoto, a 3 metri dalle mura. Questo sarebbe il luogo dove nel 1337 il Conte di Geraci, Francesco I Ventimiglia, si sarebbe precipitato a cavallo nel vuoto inseguito dalle truppe di Pietro II d’Aragona.

adsensefeed

Cartina

Informazioni

Siti esterni

Categoria Monti delle Madonie

  • CefalùCefalù
    Cefalù è un comune di circa 14.000 abitanti, e una delle destinazioni ...
  • CastelbuonoCastelbuono
    Castelbuono è una piccola città dell’entroterra di Cefalù, nel cuore del massiccio ...
  • Parco delle MadonieParco delle Madonie
    Le Madonie sono un massiccio montuoso dell’Appennino siciliano a nord dell’isola, che ...
  • GangiGangi
    Gangi è un paese di carattere, di 6.500 abitanti classificato tra i ...
  • Petralia Soprana
    Petralia Soprana è una perla del massiccio delle Madonie, situata a 1147 ...
  • Gole di Tiberio e dintorni
    Gole di Tiberio Le Gole di Tiberio sono uno dei siti più belli ...
  • Dintorni delle MadonieDintorni delle Madonie
    Destinazioni siciliane nel Parco delle Madonie: Cefalù a nord sulla costa, i ...

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Destinazioni

Articoli a caso

  • VulcanoVulcano
    Descrizione Vulcano (Vurcanu in siciliano) contava nel 2001 715 abitanti. Anticamente era …
  • Quattro CantiQuattro Canti
    Il Quattro Canti (o Piazza Vigliena, Ottagono del sole, o Teatro del …
  • Cattedrale di CefalùCattedrale di Cefalù
    Secondo la tradizione, la costruzione della basilica cattedrale fu decisa dal normanno …
  • Dintorni di ModicaDintorni di Modica
    Destinazioni siciliane più vicine a Modica, prima Ragusa a circa 15 km …
  • Piazza Duomo e cattedrale di CataniaPiazza Duomo e cattedrale di Catania
    Piazza Duomo è un luogo di partenza per una visita di Catania, …