Giro della più grande isola del Mediterraneo

Palazzo arcivescovile e museo diocesano

Il palazzo arcivescovile di Palermo, sede dell’arcidiocesi, si trova a pochi metri dalla cattedrale. Oggi ospita il Museo Diocesano.

Il Palazzo

Il palazzo fu commissionato a metà del XV secolo dall’arcivescovo di Bologna Simone Beccadelli per sostituire un antico edificio. Fu notevolmente ampliato nel XVI e nel XVII secolo, compresa la creazione di un ampio cortile. Sontuose decorazioni l’hanno impreziosito nel tempo, con ad esempio i bellissimi affreschi del fiammingo Borremans del XVIII secolo, tra cui i trompe-l’oeil, che ricoprono le volte e le pareti del palazzo. Nel XIX secolo, nuove decorazioni sostituirono le decorazioni barocche come nel salone verde, nel salone giallo e nel salone blu.

Museo diocesano

pietro-novelli-carmelites-et-saints

Carmelitani e santi, Pietro Novelli

Il museo si sviluppa in 15 sale, al piano terra e al piano nobile, di cui una parte è in restauro.
La collezione copre la storia della Chiesa di Palermo dal XII al XIX secolo, con quasi 200 dipinti, sculture e oggetti decorativi, molti dei quali provenienti da antiche chiese della città, scomparse o abbandonate.

Le prime due sale del piano-terra contengono principalmente immagini della Vergine dal XII al XVI secolo, la più antica delle quali è la Madonna della Perla del 1171. L’ultima sala con la bella finestra gotica conduce ai resti del seminterrato con mura puniche e medievali. Vi sono esposte sculture che vanno dal XV al XVIII secolo.
Una sala è dedicata alla scuola di Antonello Gagini e di suo figlio, del XVI secolo, con marmi originariamente installati nella cattedrale.
Altre sale espongono dipinti dal XVI al XIX secolo, tra cui paesaggi urbani di Palermo, o opere di Pietro Novelli e della sua scuola. L’ultima sala del percorso conserva dipinti e oggetti sacri del XVII e XVIII secolo.

adsensefeed

Cartina

Informazioni

Museo Diocesano
Via Matteo Bonello, 2, 90134 Palermo

Siti esterni

Palazzi di Palermo

Musei di Palermo

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Destinazioni

Articoli a caso

  • Visita di PantelleriaVisita di Pantelleria
    L’isola di Pantelleria conserva una forte personalità, anche austera con il colore …
  • Santa Caterina d’AlessandriaSanta Caterina d’Alessandria
    La chiesa di Santa Caterina è adiacente a un monastero fondato nel …
  • Palazzo della CubaPalazzo della Cuba
    È nel mezzo del vasto parco chiamato Genoardo (dall’arabo “Jannatt al-ard” che …
  • Dintorni di SciaccaDintorni di Sciacca
    Destinazioni siciliane più vicine a Sciacca, con l'antico sito di Selinunte a …
  • CaltagironeCaltagirone
    Nota da tempo per la sua produzione di ceramiche, Caltagirone si è …